Contratti, Finanziamenti e Incentivi

INAIL- Bando 2018

Sicurezza sul lavoro e 370 milioni di euro per le imprese

24/12/2018 – Anche quest’anno l’Inail mette a disposizione quasi 370 milioni di euro (l’importo più alto delle nove edizioni dell’iniziativa dell’Inail) per le imprese che investono in sicurezza sul lavoro.

https://www.inail.it/cs/internet/attivita/prevenzione-e-sicurezza/agevolazioni-e-finanziamenti/incentivi-alle-imprese/bando-isi-2018.html 

L’Avviso pubblico Isi 2018 ha l’obiettivo:

  • di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori;
  • di incentivare le microimprese e le piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, ridurre il livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali, ciò al fine di soddisfare l’obiettivo del miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali dell’azienda agricola mediante una riduzione dei costi di produzione o il miglioramento e la riconversione della produzione assicurando, al contempo, un miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori.

*******

I CONTRATTI DELLE ESCO E IL FINANZIAMENTO DEGLI INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA

  Il rapporto tra la ESCo e cliente è regolato da contratti, che prevedono investimenti iniziali a carico della ESCo, e pagamenti da parte del cliente che invece si sviluppano su un piano pluriennale. Il modello di contratto atipico che si è affermato sul mercato è chiamato EPC (Energy Performance Contract). Ai sensi di contratti EPC, la ESCo anticipa i costi degli investimenti per gli interventi di efficientamento energetico o si impegna a reperire i mezzi finanziari presso terzi, venendo remunerata sulla base dei risultati ottenuti in termini di risparmio energetico ed eventualmente con il riconoscimento degli incentivi statali all’efficienza energetica (Titoli di Efficienza Energetica).

  Gli interventi verranno progettati, finanziati e gestiti dalla ESCo Technology per una durata del contratto necessaria a ripagare l’investimento tramite i risparmi ottenuti. Tale durata solitamente non supera i 10 anni ma viene concordata ex ante con il cliente sulla base di un business plan dettagliato. Alla fine del contratto, il cliente diventa proprietario degli impianti sostituiti e i risparmi saranno totalmente a suo vantaggio.

  Se, invece, il cliente non ha bisogno del sostegno nella progettazione, ESCo Technology fornisce anche il solo servizio di accesso agli incentivi, come per esempio l’ottenimento dei TEE (Titoli di Efficienza Energica) anche chiamati Certificati Bianchi, che possono essere richiesti solo da una ESCo accreditata.

 epc-sfondoESCo Technology assicura al suo cliente la perfetta gestione dell’efficientamento energetico in ogni settore del costruito, a partire dall’analisi energetica, passando per lo studio di fattibilità, la progettazione, il finanziamento e la richiesta di incentivi, sino ad arrivare alla gestione dell’energia.

  ESCo Technology assicura un servizio chiavi in mano di elevata qualità.


Tags

March 2019
M T W T F S S
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Tags

Lingua